Il paneCOM è ideale in ogni momento della giornata.

Proteico e ricco di fibre è facilissimo da preparare

Morfotipo Tutti
Consigliato colazione, pranzo, cena
Stagione Tutte
Preparazione 15 min
Cottura 50 min
Difficoltà Facile
Costo Medio
Per chi è Vegetariano

Senza latticini

Ingredienti

40 g fiocchi d’avena

30 g fiocchi si soia

100 g farina Kamut bianca o semintegrale

75 g farina di grano saraceno

50 g farina di lino

20 g farina di canapa

60 g uova (n° 1  uovo medio )

250 ml albume

15 g semi di zucca

20 g lievito a base di bicarbonato

6 g sale

10 g olio EVO

3 g semi di papavero (1 cucchiaino)

 

Procedimento

Mescolare le farine, i fiocchi di soia e i fiocchi di avena. Unire i semi di zucca, il sale, il lievito.

Versare nell’impastatrice, aggiungere gradualmente l’uovo e gli albumi, infine l’olio Evo e il lievito.

Posizionare l’impasto in uno stampo da plumcake, di 22×11 cm circa, unto con olio e foderato sul fondo con carta da forno. Livellare l’impasto aiutandosi con le mani inumidite.

Ricoprire la superficie i semi di papavero.

Preriscaldare il forno a 200°C

Cuocere il pane in forno già caldo a 200° per 10′ e quindi abbassare la temperatura a 180° e cuocere per altri 35-40′.

 

Note: Il PaneCOM multicereali si conserva tre giorni in un sacchetto da pane o 5 giorni in frigorifero.

Si possono già preparare delle fette tagliate per tostapane e congelarle pronte all’utilizzo

 

Ricetta a cura di Marcello Ghiretti