Primo piatto fresco, gustoso, proteico e ricco di fibre è facile e veloce da preparare.

Piatto ideale come cena per il biotipo iperlipogenetico che tende ad accumulare grasso soprattutto a livello dell’addome e nella parte alta del corpo.

Per questo soggetto la cena dovrebbe essere il pasto più ricco di carboidrati che andranno a stimolare l’insulina con conseguente aumento dei livelli di serotonina che favorisce la sensazione di benessere che contrasterà lo stress, tipico dell’individuo iperlipogenetico, diminuendo il cortisolo e favorendo il sonno fisiologico.

 

Morfotipo IPERLIPOGENETICO
Consigliato Cena
Stagione Estate
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Caratteristiche Senza glutine. Vegetariano. Ricco di fibre.
Valori nutrizionali per porzione 437Kcal
70,23g di carboidrati
17,09g di proteine
9,69g di grassi
7,9g di fibra

 

Ingredienti:

  • 100g di melanzana
  • 100g di pomodoro
  • 80g di penne di farina di lenticchie*
  • 50g di latte di riso senza zucchero
  • 5g di olio extravergine d’oliva
  • basilico
  • Sale q.b

 

Procedimento:

  • Tagliare il pomodoro a dadini e lasciare riposare con il basilico ridotto a piccoli pezzi
  • Nel frattempo tagliare anche la melanzana a dadini e cuocere in una padella antiaderente con un cucchiaino di olio d’oliva e un pizzico di sale per 10-15 minuti
  • Preparare quindi la ricotta unendola al latte di riso e mescolando bene per amalgamare
  • Mettere una pentola d’acqua a scaldare con un pizzico di sale per cuocere le penne
  • Quando la pasta sarà quasi cotta scolare le penne e aggiungerle nella padella con le melanzane.
  • Aggiungere la ricotta, precedentemente unita al latte di riso, e tirare la pasta per pochi minuti fino a quando la crema si rapprende
  • Solo alla fine aggiungere i cubetti di pomodoro aromatizzati al basilico precedentemente tagliati.

 

*Perché la pasta di legumi?

La pasta di legumi è ricca di carboidrati con una cospicua percentuale di proteine e un buon contenuto di vitamine del gruppo B. presenta un’elevata quantità di fibre ideale quindi per un regime a basso indice glicemico-insulinico, inoltre è prova di glutine.

 

 

Ricetta e immagine a cura di

Dott.ssa Jessica Garsone

 Biologa Nutrizionista

DietaCOM Advisor

Certificata AMFPC AFFWA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">HTML</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>